Work in progress

10 Dicembre 2015: esposizione dei manufatti di creta

Una scuola "con creta".

Con una esposizione presso lo studio d'arte del maestro Ciro Esposito nella famosa via delle ceramiche in Grottaglie, si è conclusa la prima parte del progetto "concreta" che ha visto gli studenti di tre classi della scuola secondaria di primo grado "San  Francesco" del 3^ IC di Francavilla Fontana, impegnati nell'antichissima arte della ceramica. Sotto la guida del maestro ceramista Ciro Esposito, i ragazzi durante le ore curriculari di educazione tecnica, scienze ed educazione artistica in gruppi misti in una organizzazione a classi aperte, hanno arricchito le loro conoscenze teoriche, con l'attività pratica che ha reso concrete le loro conoscenze. Dopo aver prima studiato i materiali e gli attrezzi, i solidi geometrici di base, le proporzioni anatomiche della figura umana, si sono cimentati nella realizzazione di scene della natività mettendo a frutto conoscenze, fantasia e abilità manuali. L'intero processo, dalla preparazione dei blocchi di argilla, all'impasto e modellazione per finire con la cottura e la smaltatura, sono stati eseguiti, sotto l'attenta guida del maestro, interamente nei laboratori della scuola dotata anche del forno per la cottura. I manufatti hanno poi fatto la loro bella figura esposti nel frantoio ipogeo in via Crispino a Grottaglie, nel quartiere delle ceramiche, mescolate tra le stupende realizzazioni artistiche del maestro Esposito e hanno avuto l'onore di essere descritti e presentati dal critico d'arte dott.ssa Vincenza Musardo Talo'. Infine i piccoli artisti hanno ricevuto un diploma a ricordo del loro lavoro. Il ricavato delle vendite dei piccoli presepi sarà offerto all'Unicef per la campagna di vaccinazioni nel terzo mondo.

Ultima modifica il Venerdì, 11 Dicembre 2015 21:48

Devi effettuare il login per inviare commenti
Vai all'inizio della pagina